Cicerchia biologica coltivata nelle Marche - 500 gr

Cicerchia biologica, legume secco, antico e ricco di proteine. Simile ai piselli. Legume tipico della tradizione italiana. Prodotto tradizionale delle Marche. È disponibile nella confezione da 500 gr.

Produttore: Azienda Agrobiologica La Viola - Torre San Patrizio (FM)

4,00

Pagamenti sicuri e veloci con Carta di Credito o Paypal

carte supportate wetipico

Spedizioni veloci tramite i Partner Crono e DHL.
Prodotti spediti direttamente dal produttore

spedizioni sicure wetipico

Di seguito, un approfondimento sulla Cicerchia biologica prodotta nelle Marche:

Caratteristiche: seme della pianta di Cicerchia, dal colore giallastro. L’odore di questo legume crudo è simile al pisello, mentre da cotto somiglia a quello della fava. Seme simile al pisello, con forma irregolare, leggermente schiacciata.

Materia prima: cicerchia biologica, coltivata presso l’azienda agricola La Viola.

Processo di trasformazione: La raccolta avviene quando i baccelli sono quasi secchi. In azienda legumi e cereali sono coltivati in consociazione. Questo implica una raccolta simultanea. Avviene poi una separazione del legume dal cereale, con pulitura e confezionamento.

Conservazione: in luogo fresco e asciutto, lontano da luce diretta e fonti di calore.

Shelf life: 18 mesi

Uso: si consigliano, prima della cottura, 18 ore di ammollo in acqua fredda. Inoltre, è importante procedere con un risciacquo dei legumi in acqua freddo, prima di iniziare con l’ammollo in acqua pulita. La cicerchia è un legume molto versatile. Può essere cotta da sola o in abbinamento ad altri legumi, per la preparazione di minestre e zuppe. Da tradizione, può essere cucinata come purea da servire con la carne

Curiosità: Anticamente, la cicerchia sostituiva la fava. Era alimento povero, alla base dell’alimentazione contadina. È ricco di ferro e aiutava ad affrontare le dure giornate nei campi. La sua coltivazione è stata abbandonata nel tempo, per l’eccessiva mole di lavoro necessari alla produzione. Oggi, per fortuna, la cicerchia è stata riscoperta e valorizzata. La sua coltivazione, come prodotto tipico, avviene soprattutto nelle Marche, in Abruzzo, Lazio, Campania e Puglia. La cicerchia, è, inoltre, fonte di proteine, vitamine B1, B2 e PP. Per la grande presenza di fibre, calcio e fosforo, è spesso consigliata per i disturbi della memoria, per anziani e studenti.

Per conoscere e assaporare tutti gli altri eccezionali prodotti del nostro Produttore, prosegui QUI. Per approfondire la conoscenza di questo produttore, leggi la sua storia sul nostro Blog.

Invia la tua recensione

Recensioni

Non ci sono ancora commenti.

WordPress Image Lightbox Plugin

Menu

Cicerchia biologica

Cicerchia biologica coltivata nelle Marche - 500 gr