Prodotti ed esperienze

3

Visite

9

Recensioni

(0)

Cantina Petracavallo

La cantina Petracavallo nasce dall’esperienza del padre Peppino e dallo spirito giovane ed innovativo del figlio Vito. Ci troviamo a Mottola, in Puglia, in un punto strategico per gli scambi commerciali tra il versante jonico e quello adriatico. La nostra cantina è caratterizzata da muri bianchi come tradizione pugliese, con botti in acciaio dove custodiamo i vini. Utilizziamo solo metodi tradizionali, il processo è tutto manuale dalla raccolta alla pressatura con torchio a mano, fino ad arrivare all'imbottigliamento. Così nascono i nostri vini, con fermentazioni spontanee senza aggiunta di lieviti di altre uve. Il nostro obiettivo è valorizzare il territorio, tutto da scoprire.

Legame con il territorio

Una storia di appartenenza, di partenze e di ritorni legate alla terra della Puglia. La vigna si trova incastonata in una semipianura interrotta dal bianco della Masseria San Francesco. Un’antica tenuta, posizionata lungo il Tratturo che anticamente da Martina Franca portava a Matera per arrivare fino al salernitano, testimone di alcuni mutamenti storici che l’hanno vista protagonista nel passaggio del Santo d’Assisi durante il viaggio di ritorno dall’Egitto. A metà dell’Ottocento la Masseria, che fino a quel momento era conosciuta con il nome di Petra Cavallo, divenne San Francesco e al suo interno venne costruita una cappella dedicata al frate di Assisi. Da qui il nome dei vini Petracavallo, che divengono ponte ideale tra un grande passato e un futuro di avanguardia per un territorio come quello di Mottola.

Gallery Foto

I prodotti

I vini vengono ricavati da viti a spalliera di uve autoctone di Primitivo, Negroamaro, Fiano Minutolo e bianco di Alessano. I vini Petracavallo sono prodotti nel pieno rispetto della tradizione, della natura e dell’ambiente, cercando di lasciare invariato il gusto, il profumo e il colore del vino. Il processo avviene tradizionalmente con la raccolta a mano, la separazione degli acini dai raspi, la macerazione sulle bucce senza lievi aggiunti, la spremitura con l’antico torchio, la fermentazione spontanea in acciaio e in fine l’imbottigliamento manuale.

Prodotti popolari

TUTTI I PRODOTTI

Bianco D'Alessano 2017

Il Bianco d’Alessano della Cantina Petracavallo viene prodotto senza lieviti aggiunti, fermentazione libera in acciaio a temperatura di cantina, alla fine della fermentazione alcolica (10/15 gg) sistemazione in botte di acciaio e successivi travasi fino all’imbottigliamento.

Primitivo Puglia IGT 2017

Vino rosso da uve Primitivo, subisce una macerazione su bucce 12 giorni, pressatura dolce verticale e manuale di uva diraspata, nessun lievito aggiunto, fermentazione libera in acciaio a temperatura di cantina, a fine fermentazione alcolica (10/15 gg) sistemazione in botte (acciaio 10 ql) e successivi travasi sino all’imbottigliamento finale.

I consigli del produttore

Fare vino vuol dire prima di tutto trattare la terra con assoluto rispetto: tecniche di sovescio che rendono il terreno “vivo” senza l’utilizzo dei pesticidi. Grazie a questo il vino viene prodotto naturalmente e rispecchia le caratteristiche del territorio. Per noi il vino è un mezzo, un bene per la collettività. La storia di ogni vino la raccontiamo al “bevitore” direttamente sull’etichetta.