Prodotti ed esperienze

0

Visite

12

Recensioni

(0)

Azienda Agricola Fondo Ortazzo di Arrivabeni Renato

Fondo Ortazzo è un'azienda di famiglia che si trova a Felonica, un piccolo paese di circa 1300 abitanti in provincia di Mantova ma vicinissima anche a Ferrara. E' presente sul territorio già prima della seconda guerra mondiale. Si è tramandata di padre in figlio e oggi è portata avanti da Renato Arrivabeni con i due figli, Marco e Stefano. Quale fortissimo legame con la tradizione, hanno scelto di mantenere il nome Fondo Ortazzo che era la storica corte del nonno. Renato eredita l'azienda negli anni '90 e a partire dal 2002 scegli di dedicarsi unicamente alla coltura delle pere, prodotto tipico del territorio. L'azienda pratica la Lotta Integrata, un metodo molto vicino all'agricoltura biologica. Aderisce ad una misura del PSR (Piano Sviluppo Rurale) della Regione Lombardia e utilizza solo prodotti che non siano nocivi né per l'uomo né per gli insetti "buoni".

Legame con il territorio

L'attuale azienda agricola sorge su terreni che appartenevano agli avi di Renato Arrivabeni. Dunque si tratta di una realtà radicata a Felonica da più di un secolo, nata e cresciuta nel territorio e con il territorio. Fondo Ortazzo, trovandosi a metà tra Mantova e Ferrara, ha ereditato gli influssi di entrambe queste meravigliose città, sia a livello climatico sia a livello culturale e di tradizioni. La scelta di coltivare solo pere, infatti, è un voluto omaggio al territorio. Questo frutto è una coltura tipica, presente da sempre. Basti anche solo pensare alla celeberrima mostarda mantovana, in cui la pera la fa da padrona. Ma viene utilizzata molto anche come salsa di accompagnamento alle carni all'interno di pietanze tanto lombarde quanto emiliane.

Gallery Foto

I prodotti

Fondo Ortazzo, ad oggi, produce 2 varietà di Pere: Abate e Conference. Le pere Abate si raccolgono a Settembre, le Conference già a metà Agosto. Queste ultime hanno una buccia quasi interamente marrone, sono più dolci e hanno una polpa più granulosa. Oltre alle pere producono anche fruttini e due linee di composte: una a base di pere e una con pere e zenzero. In collaborazione con l'Istituto di Agraria di Ferrara, stanno cercando di recuperare antiche varietà di Pere.

I consigli del produttore

In cucina la pera può essere valorizzata in mille modi arricchendo pietanze sia dolci sia salate. Un classico dolce apprezzato in tutta Italia è la torta pere e cioccolato. Un piatto tipico lombardo, invece, è il risotto pere e taleggio dove la dolcezza aromatica del frutto contrasta piacevolmente con il sapore deciso del formaggio. In Emilia, terra di sfogline e pasta fresca, le pere possono diventare protagoniste come ripieno o come condimento dei tortelloni, sempre accompagnate da formaggi corposi. La salsa di pere o la mostarda di pere è un accompagnamento tradizionale ma sempre gradito per le carni lesse e i bolliti misti. Una ricetta poco conosciuta ma molto amata nel mantovano sono le caramelle (un tipico formato di pasta fresca) ripiene di pere, gorgonzola e noci. Ma le pere si sposano in modo eccellente anche semplicemente con taglieri di formaggi, in particolare con quelli stagionati e saporiti.