Noja'

  • Località Valrea, 13/14, Pergola, Pesaro e Urbino, Italia

I Prodotti

L’azienda agricola Nojà offre prodotti ottenuti dalla lavorazione di Grani Antichi. Troverete la farina di Farro Monococco, la varietà di cereale più antica, con un retrogusto di nocciola e miele, perfetta per la preparazione di crostate e prodotti croccanti. Il Farro Perlato è un ottima alternativa al riso, altamente digeribile e con poco contenuto di glutine (non è un prodotto per celiaci), ottimo per le vostre insalate e dar spazio alla fantasia con zuppe e verdure di stagione. Infine, potrete scegliete tra vari formati e tipologie di pasta: penne al Grano Khorasan e fusilli e tagliatelle al Farro. I prodotti ottenuti dai Grani Antichi contengono poco glutine, sono ricchi di antiossidanti, hanno un gusto intenso a cui non siamo più abituati: il sapore del vero grano.

Biografia

Nojà porta con sé una grande storia familiare, di legame con il territorio e con le persone. L’azienda così come la conosciamo oggi nasce insieme a Luca e a Silvia, che decidono di ridar vita a quella che era fin dagli anni ’70 l’azienda del nonno e il luogo di ricordi sereni e felici. Così i due ragazzi decidono di ritornare alla terra, nella natura e a “sentire di nuovo cantare i grilli la sera”. L’azienda coltiva Grani Antichi e derivati, secondo il metodo di produzione biologico, nel rigoroso rispetto dell’ambiente e delle persone.

Legame con il territorio

Nojà sorge a Pergola, nel Valcesano, sulle splendide colline marchigiane. I panorami lasciano senza parole e la fauna è variegata: si possono incontrare scoiattoli, caprioli, cinghiali e istrici. L’azienda, in punta di piedi, si inserisce in questo meraviglioso e complesso ecosistema, rispettandolo e tutelandolo. Nojà cresce su queste dolci colline e sa bene che a loro deve molto.

Consigli del produttore

La farina di Farro Monococco può risultare difficile da lavorare, ma per iniziare consigliamo di tagliarla con altre farine macinate a pietra. Vi suggeriamo però gradualmente di assaporare una maggiore percentuale di Monococco perché si possa gustare il sapore unico del cereale. Nel fare una crostata consigliamo, se risulta difficile creare le strisce, di procede con fantasia alla copertura: ad esempio creando forme più grandi! La pasta invece consigliamo di condirla con pomodori freschi o con burro e formaggio, per poter apprezzare a pieno l’intensità dei Grani Antichi.
WordPress Image Lightbox Plugin

Menu