Pecorino bagnolese invecchiato fino a 72 mesi
Pecorino bagnolese invecchiato fino a 72 mesi

Pecorino bagnolese invecchiato fino a 72 mesi

da 47,00

Formaggio pecorino bagnolese invecchiato, grana che si frantuma al taglio. Il sapore intenso e deciso, con note di piccante persistenti. Disponibile in forma intera da 5,5  kg, e tagli da 1/2/3 Kg. Il taglio del prodotto viene fatto artigianalmente, per cui il peso è soggetto a lievi variazioni.

Milk Coop Milk Coop - Venticano (AV)
Prodotto spedito a temperatura controllata - Dettagli
Svuota
  • Spedizione GRATUITA per ordini superiori a € 69,90* per produttore
  • Prodotti spediti dal produttore
  • Consegna in 3/5 giorni lavorativi
  • Come funzionano le spedizioni
  • * Esclusi gli ordini contenenti prodotti spediti a temperatura controllata

Pagamenti sicuri e veloci con Carta di Credito o Paypal

Metodi di pagamento

Puoi pagare tutti i generi alimentari con i buoni pasto elettronici UP-Day

Di seguito, un approfondimento sul formaggio pecorino bagnolese invecchiato fino a 72 mesi:

INGREDIENTI: latte fresco ovino campano, sale, caglio.

Prodotto non idoneo a coloro che hanno intolleranze e allergie al lattosio e alle proteine del latte.

PROVENIENZA LATTE: Italia

La produzione avviene con il latte della pecora bagnolese conferito dagli 8 soci della cooperativa.

CARATTERISTICHE: Il formaggio pecorino bagnolese invecchiato è un prodotto che deriva unicamente da latte crudo. Presenta una crosta spessa, che risulta particolarmente dura a causa della lunga stagionatura. Questo strato preserva le caratteristiche organolettiche di questo particolare formaggio senza bisogno di alcun tipo di trattamento.  All’interno il formaggio ha una grana che si frantuma al taglio. Il sapore di questo pecorino risulta intenso e deciso, con note di piccante persistenti. Stagionatura da 36 a 72 mesi.

COM’È FATTO: Il latte crudo di pecora Malvizza, tipica dei pascoli irpini, in special modo quelli che attraversano l’areale dei Monti Picentini e l’Altopiano di Bagnoli viene portato in caseificio dagli otto allevatori dell’Associazione. Una volta arrivato in caseificio il latte viene portato a temperature dai 36°C ai 40°C. Nel segno di un metodo rispettoso della tradizione, e senza l’aggiunta di alcun additivo chimico, al latte viene aggiunto il caglio, con conseguenziale formazione  della cagliata. Il latte assume una consistenza pastosa molle, nella quale sono intrappolati i propri valori nutritivi. La cagliata viene poi rotta con uno strumento apposito. La pasta è poi trasferita in fuscelle che andranno a dargli la giusta forma. In una fase successiva viene girato e pressato a mano per la fuoriuscita del siero. Giunto alla consistenza ottimale il formaggio viene lasciato stagionare in celle areate mantenute a temperatura controllata per un periodo che va da 36 a 72 mesi.

SHELF LIFE: 6 mesi

COME CONSERVARLO: riporre il prodotto in frigorifero a una temperatura di +4°C

ABBINAMENTI: la pasta dura del formaggio pecorino bagnolese invecchiato si associa in maniera straordinaria con il miele di castagno e le confetture realizzate con la frutta del territorio (quali albicocche e mela annurca). In un antipasto diventa facilmente il protagonista principale prediletto da chi ama i sapori forti.

CURIOSITÀ: Il latte utilizzato proviene da allevamenti di  pecora bagnolese, conosciuta anche come Malvizza autoctona dei paesi a ridosso dei Monti Picentini e dell’Altopiano del Laceno. Grazie al controllo dell’Associazione della pecora bagnolese, composta da allevatori e trasformatori, e del Dipartimento di medicina veterinaria e produzione animali dell’Università Federico II, gli allevatori della zona preservano il territorio e la sopravvivenza di questa specie, altrimenti destinata all’estinzione, di taglia grossa e dal manto bianco chiazzato. Gli allevatori tengono le loro greggi all’aperto, praticando un allevamento allo stato semi-brado, e questo permette agli animali di vivere nella natura e alimentarsi con il meglio dei foraggi naturali presenti nel territorio irpino. Il suo foraggio, costituito soprattutto di erba medica e fieno di sulla, è pieno quindi di sostanze nutritive importanti. Questo consente di ottenere un latte molto ricco di sostanze nutritive e saporito. 

DICHIARAZIONE NUTRIZIONALE: valori medi per 100 gr di prodotto

Energia (kj) 1930 – Energia (kcal) 465 – grassi 36,5 gr – di cui saturi 24,0 gr – carboidrati 1,0 gr – di cui zuccheri 0,2 gr – fibre 0,2 gr – proteine 33 gr – sale 2 gr.

Per conoscere e assaporare tutti gli altri eccezionali prodotti del nostro Produttore, prosegui QUI. Per approfondire la conoscenza di questo produttore, leggi la sua storia sul nostro Blog.

Informazioni aggiuntive

PesoN/A
Peso

forma intera da 5,5 kg, Porzione da 1 kg, Porzione da 2 kg, Porzione da 3 kg

Regione

Campania

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Pecorino bagnolese invecchiato fino a 72 mesi”

Informazioni sul Venditore

  • Nome azienda: Milk Coop
  • Venditore: Milk Coop
  • Indirizzo: Via Appia 3
    83030
    Venticano
    AVELLINO
  • Non è ancora stata trovata alcuna valutazione!